TUTORIAL PER L'APPLICAZIONE DELLE RESINE ARMATE

  1. Carteggiatura delle intere superfici piane eseguite a mano o dove possibile con l’utilizzo di mono spazzola dotata di disco abrasivo per rimuovere vecchie tinte, muschio, sporco e quanto altro così da ottenere una superficie pulita per assicurarsi un buon ancoraggio.

  2. Carteggiatura e raschiatura e pulizia dei verticali interessati all’impermeabilizzazione.

  3. Asportazione di tutti i detriti e pulizia di eventuali giunti.

  4. Stuccatura e rasatura ove necessario di piccole imperfezioni su superfici piane e verticali con sabbia fina, cemento e intonaci preconfezionati impermeabili certificati.

  5. Controllo accurato dei bocchettoni di scarico

  6. Applicazione di armatura in fibra di vetro 225gr/mq. RESINARMO 225

  7. Applicazione a saturazione direttamente sul tessuto di resina impregnante

    • poliuretanica a due componenti con temperature esterne durante l'appicazione del prodotto da -30°C a 15°C RESINFIX WINTER

    • acrilica monocomponente con temperature esterne durante l'appicazione del prodotto superiore a 15°C RESINFIX

  8. Prima applicazione di resina impastata al quarzo, applicata in due mani, per rendere le superfici pedonabili e meccanicamente resistenti agli agenti atmosferici, ai cicli di gelo e disgelo e agli sbalzi termici RESINFINISH TOP

  9. Tra la prima e la seconta applicazione di RESINFINISH TOP e necessario carteggiare le superfici trattate con l’utilizzo di mono spazzola dotata di disco abrasivo per rimuovere le eventuali asperità lasciate dal tessuto di verto.

RESINARMO 225

RESINFIX WINTER    utilizzami solo se le temperature esterne durante l'appicazione del prodotto vanno da -30°C a 15°C

RESINFIX                      utilizzami solo se le temperature esterne durante l'appicazione del prodotto sono superiori a 15°C

RESINFINISH TOP

Realizzato da   © Res.in.tec. Srl - Tutti i diritti riservati

SEI IL VISITATORE N°